Ferrari, Domenicali: "Gli insegnamenti di quest'anno utili nel 2012"

stefano domenicali

Stefano Domenicali è ottimista sulle prospettive della Ferrari per il 2012. Il team principal del "cavallino rampante" crede infatti che la squadra di Maranello saprà capitalizzare al meglio gli insegnamenti di quest'anno. Le "rosse" sembravano le monoposto da battere nei pronostici della vigilia, ma l'avvio della stagione ha consegnato uno scenario diverso, con le Red Bull a farla da padrone.

Domenicali crede che il merito della forza della RB7 sia in buona parte ascrivibile agli scarichi soffiati: "Questo è stato il grande tema tecnico del 2011. Noi eravamo poco competitivi all'inizio e siamo stati costretti a rincorrere un divario troppo grande. Abbiamo perso terreno sul fronte dei diffusori. Poi abbiamo recuperato qualcosa, con un inizio estate positivo e la possibilità di vincere due gare. A fine luglio abbiamo bloccato lo sviluppo dell'auto, cercando di ottenere il massimo da quello che c'era".

Stefano coglie dei motivi di fiducia per il futuro: "Nelle piste dove l'effetto degli scarichi soffiati era meno importante, la nostra macchina è stata competitiva, anzi molto competitiva. Questo ci dà molta speranza in vista del 2012, perché le regole sono chiare sin dall’inizio su questo piano. Con l'esperienza accumulata nel 2011 speriamo di presentarci in forma smagliante all'avvio della prossima stagione".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: