La Pirelli a Interlagos con nuove mescole



Con la gara di Interlagos si chiude un anno importante per la Pirelli, una stagione dove il bilancio non può che essere positivo, le gomme italiane sono state performanti è hanno contribuito a fare del 2011 la stagione di F1 con più sorpassi della storia.

Ma ora è tempo di lavorare per il 2012, nelle prove del venerdì a Interlagos ci saranno due set di una nuova mescola sperimentale, si tratta di una hard, ma molto più morbida della hard attuale.

Anche in gara vedremo delle novità, con una nuova mescola, provata durante i test dei giovani ad Abu Dhabi, si tratta della p Zero Yellow soft, l’altra mescola invece è una già collaudata P Zero White medium.

Vediamo le parole del Direttore Motorsport Pirelli Paul Hembery: "La preparazione per la stagione 2012 è ben avviata, quindi sarà estremamente interessante raccogliere le impressioni dei piloti sui nuovi pneumatici hard e soft che proveremo in Brasile. Nel test dei giovani piloti abbiamo già accumulato moltissime informazioni sulla nuova mescola soft, quindi sarà utile mettere a confronto quei dati con quelli reali in gara. Ma è importante non farsi distrarre troppo dai nomi sugli pneumatici: la mescola che adesso chiamiamo 'soft', il prossimo anno potrebbe essere la media, ed è proprio su questo che si concentrano i test.

In generale, il prossimo anno gli pneumatici saranno meno conservativi, dato che la seconda parte della stagione ha dimostrato l'ottima comprensione dei nostri prodotti da parte dei Team, permettendoci di fare delle scelte piuttosto aggressive, tipo supersoft e soft in Corea.

Siamo felici di chiudere la stagione in Brasile: non solo perché è un circuito leggendario, con un'atmosfera unica, ma anche perché è uno dei mercati chiave per Pirelli."

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: