Ecclestone: "L'Europa non sarà più la casa della F1"

bernie ecclestone

Bernie Ecclestone dice che le gare europee sono una specie in via di estinzione nel calendario della Formula 1. L'anno prossimo, su venti appuntamenti in scaletta, ce ne saranno otto nel Vecchio Continente.

La cifra, secondo il boss del Circus, è destinata a scendere, perché in futuro la culla del mondo dei Gran Premi sarà costretta a dare più spazio ad Asia, America, Medio ed Estremo Oriente.

Per una serie di elementi, non ultima la crisi economica, scenderanno progressivamente gli impegni agonistici nella nostra regione geografica. Questa è l'opinione di Ecclestone: "Credo che nei prossimi anni l'Europa potrà contare soltanto su cinque gare. Ormai quest'area è destinata a diventare un ricordo del passato".

Via | F1sa.com

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: