Alfa Romeo Formula 1: nasce Alfa Romeo Racing

Nuovo nome per la scuderia di Formula 1 Alfa Romeo Sauber. Dalla stagione 2019 si chiamerà Alfa Romeo Racing. Sempre più stretta la collaborazione tra la marca italiana e la squadra svizzera

Alfa Romeo Formula 1

Alfa Romeo in Formula 1 passa da Alfa Romeo Sauber ad Alfa Romeo Racing. Il ritorno totale di un nome dal passato più che glorioso. Il Biscione ed il Quadrifoglio diventano molto più grandi nella categoria più importante dell'automobilismo. Ufficialmente la Formula 1 2019 vedrà quindi sulla griglia di partenza la scuderia Alfa Romeo Racing, sempre di proprietà e con la gestione della Sauber. I piloti, come noto da parecchio tempo, saranno Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi; il motore, anzi la power unit, sarà sempre della Ferrari.

 

Alfa Romeo Racing in Formula 1, nuovo nome


Alfa Romeo Formula 1

Il team principal (direttore sportivo) della squadra, Frédéric Vasseur, ha commentato: "Dall'inizio della collaborazione con il nostro Title Sponsor Alfa Romeo nel 2018, abbiamo ottenuto notevoli progressi tecnici, commerciali e sportivi. I risultati hanno ripagato il grandissimo impegno profuso e questo ha dato una forte motivazione a tutti i membri del team, sia in pista sia al quartier generale in Svizzera. Intendiamo continuare a sviluppare ogni ambito del team, portando avanti la nostra comune passione per le corse, la tecnologia e il design".

Questo è il commento di Mike Manley, amministratore delegato del Gruppo FCA: "Alfa Romeo Racing è una denominazione nuova che, tuttavia, può vantare una lunga storia di successo in Formula 1. Siamo orgogliosi di collaborare con Sauber nell'impresa di portare la tradizione di eccellenza tecnica e stile italiano, caratteristica del marchio Alfa Romeo, alle vette delle competizioni motoristiche. Non ci sono dubbi: con Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi al volante e l'esperienza Alfa Romeo e Sauber, gareggeremo per dire la nostra".

  • shares
  • Mail