WRC Rally del Messico 2019: Citroën punta in alto

Prima prova su terra della stagione, il Rally del Messico vedrà Sébastien Ogier ed Esapekka Lappi difendere i colori ufficiali di Citroën Total World Rally Team.

Si avvicina l'appuntamento con il Rally del Messico 2019, prima prova su terra della stagione WRC. L'evento agonistico, in programma nel weekend, sarà affrontato con grande ottimismo da Citroën Total World Rally Team, che punta in alto.

La gestione delle danze dei mezzi del "double chevron" sarà affidata a Sébastien Ogier ed Esapekka Lappi, pronti ad offrire il meglio del loro repertorio di guida per vincere la sfida con le temperature torride e le strade ad alta quota nei dintorni di Leon.

Vincitrice per la prima volta in Messico nel 2017, alla sua terza gara, la C3 WRC ha dato prova delle sue qualità in questo appuntamento anche l'anno scorso, con un podio (3° posto) e il maggior numero di migliori tempi, con otto scratch. Per prepararsi a questa edizione e perfezionare ulteriormente le regolazioni, gli equipaggi hanno avuto a disposizione due giorni di prove su strada nel sud della Spagna, in condizioni simili a quelle previste per il fine settimana.

Ecco le parole di Pierre Budar, Direttore di Citroën Racing, in vista del Rally del Messico 2019: "Il nostro obiettivo è confermare l'ottimo avvio di stagione e salire un'altra volta sul podio, anche perché Sébastien e Esapekka hanno posizioni di partenza molto interessanti, visto che l'aderenza su queste strade migliora progressivamente. Abbiamo dato ancora una volta il massimo per arrivare con la migliore preparazione possibile".

Queste le riflessioni di Sébastien Ogier prima della sfida: "Dopo un Rally di Svezia complicato, dove non abbiamo potuto esprimerci, non vedo l'ora di cominciare la gara per poter dare finalmente il massimo. Le strade sono molto belle ma bisognerà comunque fare attenzione ai secondi passaggi, sempre impegnativi per la meccanica, soprattutto perché l'altitudine non solo riduce la potenza ma complica il raffreddamento".

Rally del Messico 2019: programma di gara

GIOVEDÌ 7 MARZO

10:00: Shakedown (Llano Grande)
18:00: Partenza giorno 1 (Leon)
20:08: PS 1 – Street Stage GTO (1,14 km)
21:38: Arrivo giorno 1 (Leon)

VENERDÌ 8 MARZO

09:00: Partenza giorno 2 e assistenza A (Leon – 15')
10:18: PS 2 – El Chocolate 1 (31,57 km)
11:16: PS 3 – Ortega 1 (17,28 km)
12:59: PS 4 – Street Stage Leon 1 (1,11 km)
13:34: Assistenza B (Leon – 40')
15:17: PS 5 – El Chocolate 2 (31,57 km)
16:15: PS 6 – Ortega 2 (17,28 km)
17:18: PS 7 – Las Minas (10,72 km)
18:58: PS 8 – V-Power Shell Stage 1 (2,33 km)
19:03: PS 9 – V-Power Shell Stage 2 (2,33 km)
20:03: Flexy service C (Leon – 45')

SABATO 9 MARZO

07:15: Partenza giorno 3 e assistenza D (Leon – 15')
08:23: PS 10 – Guanajuatito 1 (25,90 km)
10:11: PS 11 – Otates 1 (32,27 km)
11:08: PS 12 - El Brinco 1 (8,13 km)
12:53: Assistenza E (Leon – 40')
14:31: PS 13 – Guanajuatito 2 (25,90 km)
16:29: PS 14 – Otates 2 (32,27 km)
17:38: PS 15 – El Brinco 2 (8,13 km)
19:03: PS 16 – V-Power Shell Stage 3 (2,33 km)
19:08: PS 17 – V-Power Shell Stage 4 (2,33 km)
19:51: PS 18 – Street Stage Leon 2 (1,11 km)
20:21: Flexy service F (Leon – 45’)

DOMENICA 10 MARZO

08:00: Partenza giorno 4 e assistenza G (Leon – 15’)
09:03: PS 19 – Alfaro (24,38 km)
10:11: PS 20 – Mesa Cuata (25,07 km)
12:18: PS 21 – Las Minas Power Stage (10,72 km)
13:53: Assistenza H (Leon – 10’)
15:00: Podio

Foto | Citroen Communication

  • shares
  • Mail