Scuderia Città di Gubbio, a Todi gara amarognola

Pierluigi Calzuola a podio in Gruppo N ma tocca nell'ultima manche

Lo Slalom di Todi segna la ripartenza agonistica della Scuderia Città di Gubbio che si presenta a Pontecuti con due vetture. Sulla fida Peugeot 106 Rally RS Plus 1.4 pilotata in Super Cup dai fratelli Rogari si presenta Simone Casagrande, mentre il leader del team Pierluigi Calzuola porta all'esordio una bianca Citroen Saxo Vts MkI N1600. Alla fine il bilancio della squadra eugubina è soddisfacente ma con qualche rimpianto. Calzuola dimostra un rapido adattamento alla nuova vettura e le prime due manche di gara lo vedono insidiare la Peugeot 106 dell'orvietano Michele Mocetti ed il secondo posto di Gruppo N. Nella manche decisiva Calzuola tenta il tutto per tutto ma la sfortuna ci mette lo zampino. Un birillo si incastra sotto la Saxo che va così ad urtare il rail nella seconda parte del tracciato. Danni limitati al passaruota sinistro, ma secondo posto in Gruppo N sfumato. Per Calzuola comunque il bronzo tra le Produzione e la vittoria in N1600, l'ennesima di una carriera eccezionale. Quanto a Simone Casagrande, disputava una gara positiva con la 106 bianco-rossa, realizzando tre percorsi netti. Sfortunatamente, Marco Paletta era in giornata di grazia, costringendo Simone al secondo posto in RS Plus 1.4. Il prossimo appuntamento della Scuderia Città di Gubbio sarà a Magione il 24 Marzo. La squadra di Pierluigi Calzuola ed Ivan Rodia sarà impegnata sia nella Bmw 318 Racing Series con due vetture, sia nell'Individual Races Attack con una line-up ancora da definire. Non si esclude anche una partecipazione con un paio di auto alla prima gara del rinato Trofeo Macota. L'impegno nel CRUS 2019 del team eugubino è poi destinato ad aumentare: già a Lisciano Niccone la scuderia potrebbe portare almeno sei o sette vetture, tra cui la nuova Bmw 325 E36 ex-Carlo Vivio e le verdi Bmw 318 Racing Series oltre ai mezzi visti a Todi. Ed il 4 Agosto, la Scuderia Città di Gubbio organizzerà in coabitazione con la P&G Racing la seconda edizione dello Slalom Valico di Scheggia intitolato a Peppe Nuti, il popolare "Turco", scomparso alcuni anni fa ma mai dimenticato...

N.M.B.

  • shares
  • Mail