Lotus Cup Italia 2019: gare stellari a Misano

A Misano due gare da antologia, che hanno regalato uno spettacolo mozzafiato agli appassionati, nella quinta tappa della Lotus Cup Italia 2019. Vittorie per Liana e Garisto.

A Misano si è celebrato il quinto round della Lotus Cup Italia 2019. Per il pubblico emozioni stellari, frutto di uno dei weekend più adrenalinici nella storia del monomarca promosso da PB Racing. Sul circuito emiliano, dedicato a Marco Simoncelli, si sono svolte due gare entrate negli annali della serie.

Nella doppia sfida col cronometro, fino alla bandiera a scacchi c'è stata incertezza sul nome del vincitore, a riprova della qualità della lotta maturata sul nastro d'asfalto.

Gli onori della gloria sono andati a Nicolò Liana e Francesco Garisto, che si sono imposti rispettivamente in Gara 1 e Gara 2. Nel primo match, l'alfiere della LG Motorsport – dopo aver conquistato la Super Pole – ha dato vita ad un acceso duello a cinque che ha visto protagonisti anche Matteo Deflorian, Franco Nespoli, Luciano Tarabini e Manuel Bissa.

Liana ha preso la testa della gara al quinto giro con uno splendido sorpasso all'esterno nella Variante del Parco, proprio su Nespoli; dal canto suo, il bicampione svizzero della Cipriani Motorsport è stato bravo a difendersi dagli attacchi di Deflorian per poi chiudere secondo.

Delusione invece per Tarabini e Bissa, con il modenese fermato da un inconveniente mentre il giovane bergamasco, dopo una bella partenza, è stato autore di un testacoda che lo ha costretto poi ad un forsennato recupero fino alla sesta piazza: roba da applausi, data la sua condizione fisica debilitata a causa di un virus.

In Gara 2 sono andati in scena 25 minuti al cardiopalma, degni di un thriller di Hollywood. Alla fine sono stati premiati gli sforzi di un coriaceo ma astuto Francesco Garisto. Il pilota di Lesmo, scattato dalla pole, non ha avuto vita facile nel cercare di contrastare i suoi avversari, andati però in crisi di gomme nelle tornate finali; a farne le spese infatti, con tre spettacolari testacoda mentre si trovavano nelle posizioni di testa, sono stati nell'ordine Deflorian (terzo al traguardo), Nespoli e Liana, che hanno visto così sfumare la possibilità di vittoria.

Sul piano della classifica assoluta, nella posizione di testa resta Deflorian, con 203 punti all'attivo. Dietro di lui seguono, nell'ordine, Liana (192) e Garisto (154). Ora gli occhi di tutti sono puntati sul prossimo appuntamento, l'ultimo della stagione, che andrà in scena ad Imola nel weekend del 13 ottobre, assegnando un punteggio doppio. Anche lì si profila uno spettacolo da incorniciare.

Fonte | Lotus Cup Italia

  • shares
  • Mail