Rally Estonia 2019: insegnamenti preziosi per Citroën C3 WRC

Dall'Estonia tante indicazioni utili per la Citroën, che ha sfruttato la gara per mettere a punto gli sviluppi della C3 WRC in vista del Rally di Finlandia di agosto.

Citroën Total World Rally Team ha usato il Rally Estonia 2019 come banco di prova per ridefinire il setup della C3 WRC, prima dei tre giorni di prove specifiche per il Rally di Finlandia, in programma la prossima settimana.

Gli insegnamenti che ne sono derivati sono stati preziosi, grazie all'apporto di Esapekka Lappi, cui va il merito di aver eseguito i test con alta professionalità, nella sfida estone, non inserita nel calendario del WRC. Una verifica sul campo estremamente utile, per la fisionomia del sentiero agonistico, con prove speciali ad alta velocità, in qualche modo simili a quelle che Citroën Total World Rally Team dovrà affrontare nel Rally di Finlandia (1/4 agosto).

Gli insegnamenti tratti hanno soddisfatto le aspettative del team, pronto ad affrontare le insidie della sfida di Jyväskylä, nuovo atto del calendario sportivo del WRC 2019. In Estonia, mentre il team esaminava le diverse opzioni tecniche sulla C3 WRC (tra cui geometrie, ammortizzatori e differenziale), Esapekka Lappi e Janne Ferm hanno aumentato gradualmente la confidenza col terreno operativo, che affrontavano soltanto per la seconda volta nella loro carriera.

I due stavano per conquistare la piazza d'onore in gara, ma hanno subìto la perdita di una ruota su un dosso (PS 13) e sono stati costretti a lottare per la terza posizione finale, segnando però quattro secondi tempi dietro l'imbattibile Ott Tänak, con le sue regolazioni sviluppate proprio per questa tipologia di strade.

Ecco le parole di Pierre Budar, Direttore di Citroën Racing: "Non era possibile sbagliare obiettivo questo weekend: avremmo sicuramente potuto batterci per la seconda posizione, adottando ogni volta le regolazioni migliori, ma non era la nostra preoccupazione principale. Invece abbiamo accumulato chilometri ed effettuato cambi di setup sulla C3 WRC ad ogni assistenza: alla fine, questa partecipazione estone si è rivelata particolarmente istruttiva. Cercheremo di sfruttare al massimo queste informazioni, da ora alla gara in Finlandia".

Rally Estonia 2019: classifica finale

1. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) 1h 15'38"4
2. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 WRC) + 1'03"5
3. Lappi / Ferm (Citroën C3 WRC) + 1'27"1
4. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) + 1'47"7
5. Breen / Nagle (Hyundai i20 WRC) + 1'56"4
6. Märtin / Kraag (Ford Fiesta WRC) + 3'55"1

  • shares
  • Mail