Il caldo non piega Bertinelli alla Svolte di Popoli

Il veterano di Gubbio si prepara al Trofeo Fagioli ed al rush finale del CIVSA

Weekend positivo per l'eugubino Alvaro Bertinelli che, approfittando dell'assenza di gare valide per il CIVSA, si cimenta alla Svolte di Popoli 2019, gara che quest'anno ha visto al via anche gli amici Pierluigi Calzuola e Luca Bazzucchi un tempo suoi compagni di squadra alla Scuderia Città di Gubbio. Il buon Alvaro per la corsa abruzzese sfodera la sua Autobianchi A112 Abarth, trovando nel caldo che attanaglia la località abruzzese l'avversario più ostico. Bertinelli nella prima manche di prova consegue un 5'28''26, ma già nella seconda qualifica recupera undici secondi. Il giorno della gara è ancora caratterizzato da temperature roventi. Con maestria Bertinelli decide di dare il massimo in Gara 1, con temperature ancora sopportabili, conseguendo un buon 5'13''85, per poi guidare più di conserva nella seconda manche in cui peggiora di tre secondi. Comunque, la A112 arriva al traguardo senza intoppi e Bertinelli, nemmeno tanto provato dalla canicola, conquista una bella vittoria in 3.Gruppo e nella classe H2 1150. Un buon biglietto da visita in vista dell'evento clou della stagione, il Trofeo Fagioli che avrà luogo tra due settimane. Per la gara di casa, Alvaro sarà sostenuto da tutta la famiglia. Dopodiché inizierà il rush finale del CIVSA che vede Bertinelli in lizza per il titolo. L'Abetone ed il Chianti Classico saranno decisive per la stagione del pilota eugubino...A seguire, non si esclude la partecipazione alle nordiche Cividale Castelmonte e Pedavena Croce d'Aune. In particolare, Bertinelli ha già conseguito buoni risultati con la sua Autobianchi nella gara friulana siglando tempi che gli hanno permesso di precedere molti dei bolidi dei campioni austriaci delle Autostoriche tra cui le Steyr Puch dei vari Pachteu e Deutsch ed il Maggiolino di Stietka...

N.M.B.

  • shares
  • Mail