One Racing Team Limited Malta all'assalto della Monti Iblei con tre auto

Debutta Deidun con la IDR Hayabusa Turbo

La One Racing Team Limited Malta triplica le forze per la sempre più vicina Coppa Monti Iblei del 31 Agosto-1 Settembre 2019.

Punta di diamante della squadra maltese rimane Ignazio Cannavò con la Lamborghini Gallardo ulteriormente migliorata dalle cure della Imperiale e reduce da molti successi in Supercars Series e Time Attack. Cannavò punta alla vittoria nel Gruppo GT, respingendo la possibile offensiva dei piloti pugliesi ed abruzzesi che, in lizza per il TIVM Sud di Gruppo, scenderanno a Chiaramonte Gulfi.

Confermata poi da Malta la presenza di Ian Galea con la Argo Formula 3 gialla, atteso ad una pronta riscossa dopo i problemi tecnici palesati a Val d'Anapo-Sortino. Il tracciato è congeniale alla monoposto di Galea che potrebbe ambire ad un risultato nella Top Five assoluta.

Ai due "regolari" della One Racing Team Limited si aggiungerà anche un nuovo arrivato, Ivan Paul Deidun che dopo il "vernissage" al Time Attack di Racalmuto è pronto al debutto nelle salite sicule con la IDR, una sport in livrea "Gulf Racing" con motorizzazione Hayabusa Turbo. I tre piloti saranno assistiti dall'intero staff tecnico capitanato da Giuseppe Pillirone, che ai successi motoristici ha appena messo a segno un bel successo "sentimentale" ed a Chiaramonte Gulfi sarà accompagnato dalla dolce metà Grace Condorelli. 

Si ringrazia Ronco per la foto di Cannavò

N.M.B.

  • shares
  • Mail