Arturo Merzario a Imola con l’Audi per il TCR DSG Endurance

All'appuntamento del Santerno ci sarà Arturo Merzario, che scenderà in pista con l'Audi di Costamagna: "Nel turismo ho corso e mi sono divertito molto".

Fra i protagonisti del round di Imola del Campionato Italiano TCR DSG Endurance 2019 va segnalato il mitico Arturo Merzario, un pilota cui va il merito di aver scritto pagine molto belle nella storia dell'automobilismo. Il cowboy comasco scenderà in pista al Santerno in coppia con Mariano Costamagna, su un'Audi CR RS3 LMS del team RS+A.

A Merzario e Costamagna il celebre caricaturista Matitaccia - al secolo Giorgio Serra - ha dedicato la vignetta-locandina dell'appuntamento di Imola che abbiamo pubblicato in apertura.

Grande l'interesse per la partecipazione di Arturo Merzario a questo nuovo atto della serie, sul circuito dedicato ad Enzo e Dino Ferrari. L'asso lombardo ama la velocità e da decenni esprime la sua grinta sui campi di gara, dove ha corso in F1, nei rally, sui prototipi, nel campionato turismo e in quello della montagna. Ora si profila per lui una nuova sfida: quella con l'Audi TCR.

Queste le sue parole: "Il TCR DSG Endurance è uno dei campionati italiani più validi, può diventare un DTM all'italiana. L'invito a partecipare è stato subito super-accettato: con tre gambe sono già lì". Merzario impugnerà il volante dell'Audi per la prima volta nelle prove libere del weekend sulle rive del Santerno.

La cosa non lo preoccupa troppo: "Sono curioso di provarla, è una macchina moderna, con tante innovazioni supertecnologiche, elettroniche, che da una parte io odio, perché io sono per il manuale, ma il mondo va avanti...Vogliamo ben figurare, fare un buon risultato. Poi si sa, le gare sono gare e può succedere anche che pronti via si spegne la macchina. Arrivare sul podio sarebbe un mega-risultato, al di là che sia il terzo o il primo gradino".

Via | ACI Sport

  • shares
  • Mail