Per Margherita Vezzosi nuovo weekend sfortunato ad Orvieto

La giovane viterbese tradita dal cambio in seconda manche

Non accenna a finire il periodo sfortunato di Margherita Vezzosi. La figlia d'arte -dopo la battuta di arresto di Gubbio con una toccata in prima manche di prova e quindi la mancata partenza in seconda manche di gara dovuta sia alla mancanza di gomme sia a problemi tecnici- deve registrare un "ranking one" anche alla Cronoscalata della Castellana. Le qualifiche, con pista in non buone condizioni a causa dell'asfalto freddo e dell'olio perso da alcune Autostoriche, vedono la Vezzosi scendere in pista solo nella prima manche in cui ottiene l'ottantanovesimo posto assoluto. Nella prima manche di gara, in condizioni ottimali, la ragazza è centocinquesima assoluta e seconda in Racing Start Plus 1.4 alle spalle di Enrico Pascucci come lei al volante di una Peugeot 106. Il podio di classe stavolta sembra a portata di mano, ma nella seconda manche di gara il cambio pianta in asso la Vezzosi costringendola a fermarsi lungo la pista. Così sfuma un altro buon piazzamento assoluto, anche se la ragazza dimostra egregie capacità di pilotaggio. L'esperienza comunque è stata positiva e nella edizione 2020 Margherita Vezzosi è attesa ad un pronto riscatto...

N.M.B.

  • shares
  • Mail