Race Project fa le cose in grande alla Castellana

Bissichini vince la Produzione Evo ed è trentasettesimo Assoluto!

Weekend eccellente per la Race Project alla Cronoscalata della Castellana. La formazione orvietana esce con un immediato ritiro, quello di Giampiero Olivieri fermato da una toccata in prova al fianco della sua Alfasud Sprint, ma anche con quattro buoni piazzamenti. Nelle Autostoriche Marco De Palma riesce a trionfare con la sua Alfa Romeo Giulia Sprint GT Veloce in 1°Gruppo G1 TC 1600 conquistando un discreto 19.posto Assoluto tra tutte le Youngtimer e preparandosi al meglio per il Chianti Classico e la Coppa Faro. Non meno brillanti le prove dei "Moderni", con Elisa Francese che con la Peugeot 206 RC cancella la delusione per il ritiro del 2018 ed è terza in Racing Start 2000. Competere con due "mostri" della categoria quali Giovanni Grasso su Renault Clio RS e Fabio Zanette su Honda Integra Type-R era una impresa impossibile, ma la ragazza ha saputo difendersi portando a casa l'ottantottesimo posto assoluto. Si difende anche Gianluigi Parrigi che con la Peugeot 106 Produzione di Serie 1400 di Giuseppe Pellegrini deve anche stavolta vedersela con un asfalto infido nelle qualifiche. Passato lo scoglio delle prove, migliora costantemente i propri personali fino al 4'22''29 dell'ultima manche di gara, con uno scarto positivo di oltre mezzo minuto rispetto alla prima prova. Alla fine, quarto posto di classe e settimo di Gruppo. E per finire, Gabriele Bissichini che aveva un conto in sospeso con la corsa orvietana. Un weekend estremamente positivo per lui, che con la Renault Clio Williams domina il gruppo Produzione Evo. Con i due avversari più infidi, Luca Chioccia ed Andrea Lapi entrambi su Peugeot 106 Produzione Evo 1400, eliminati da noie meccaniche già nella prima manche di gara, Bissichini non ha particolari problemi a distanziare la Peugeot 106 Produzione Evo 1600 di Monti e la Opel Astra GSI Produzione Evo 2000 del ternano Federico Li Gobbi. Ed alla fine arriva una bella vittoria di gruppo con tanto di trentasettesimo posto assoluto. Race Project si prepara ora per l'ultima Domenica di Settembre, con l'impegno alla Coppa del Chianti Classico in cui dovrebbe schierare almeno tre vetture.

N.M.B.

  • shares
  • Mail