Il DTM correrà per la prima volta a Monza nel 2020

Monza si prepara ad accogliere una tappa del campionato DTM 2019. L'accordo è stato siglato da poco. Ancora qualche tempo per conoscere la data esatta dell'evento, che verrà comunicata insieme al calendario completo della serie, ad ottobre.

Il circuito di Monza ospiterà nel 2020 una tappa del DTM. Al momento non si conosce la data esatta della gara, che sarà svelata insieme al calendario completo dell'evento, ma la notizia fa già rumore, perché segna lo sbarco assoluto del Deutsche Tourenwagen Masters (Campionato Tedesco Turismo) nel tempio italiano della velocità.

Quella brianzola sarà una sfida unica per piloti e costruttori impegnati nella serie tedesca, grazie alle caratteristiche del tracciato, che dovrebbe consentire le velocità massime più alte della stagione, con cifre al tachimetro superiori ai 295 km/h.

Monza sarà anche la pista in cui i piloti dovranno spingere sull'acceleratore per più tempo in ogni giro, rispetto a qualsiasi altro circuito nel calendario 2020 del DTM. Il mitico autodromo lombardo sarà il quarto, in Italia, ad ospitare una gara del Deutsche Tourenwagen Masters, che in passato ha fatto tappa al Mugello, ad Adria e a Misano.

Comprensibile la soddisfazione di Pietro Benvenuti, Direttore Generale del Monza Eni Circuit, che dichiara: "È la prima volta che il DTM corre da noi e siamo orgogliosi di ospitare una tappa del campionato. Questa gara, supportata da un'importante organizzazione, ci permetterà di sviluppare ulteriormente il potenziale del nostro circuito. Abbiamo in programma di creare un evento per il pubblico non limitato al solo motorsport ma che coinvolgerà gli appassionati in un'esperienza senza precedenti".

Achim Kostron, Managing Director di ITR, aggiunge: "Per le nostre tre case automobilistiche chiave - Aston Martin, Audi e BMW - l'Italia è un mercato di enorme importanza. Siamo grati a Misano per essere stato, negli ultimi due anni, un partner fantastico per il ritorno del DTM in Italia. Vogliamo aumentare ulteriormente la notorietà del DTM nel vostro paese; gareggiare nel circuito italiano più famoso, vicino all'area metropolitana milanese, ci aiuterà a raggiungere l'obiettivo".

Fonte | Monzanet

  • shares
  • Mail