CIVM 2019: verso la cronoscalata Pedavena-Croce d'Aune

Il territorio comincia a preparare l'accoglienza per l'ultimo atto del Campionato Italiano Velocità Montagna 2019: la Pedavena-Croce d'Aune suscita una crescente attesa nel mondo delle cronoscalate.

Dopo la doppia trasferta siciliana, con la Monte Erice e la Coppa Nissena, dove sono stati assegnati i più importanti titoli tricolore, il CIVM 2019 si prepara a vivere l'appuntamento con la XXXVII Pedavena-Croce d'Aune, in programma nel weekend del 20 ottobre.

Si accorcia l'attesa in vista della sfida veneta, che nelle prossime settimane tornerà ad infiammare il cuore degli appassionati, per l'ultimo atto del calendario stagionale.

Veloce, tecnica e impegnativa, la salita della Pedavena-Croce d'Aune si prepara a mettere alla prova le doti di auto e piloti, in un piccolo angolo di paradiso montano del Belpaese. L'evento prevede al via, per regolamento, anche 50 vetture d'epoca che concorreranno nel 24° Trofeo Auto Storiche.

L'affetto dei concorrenti delle "nonne racing", che rappresentano una tributo alla lunga tradizione di questa manifestazione, è già particolarmente importante. Sono infatti giunte numerose iscrizioni di pregio, che altro non fanno se non avvalorare il grande lavoro di finalizzazione messo in atto negli ultimi mesi dagli organizzatori.

Come per le passate edizioni l'accesso al percorso di gara sabato 19 e domenica 20 ottobre sarà a pagamento. Nella giornata di prove il biglietto intero sarà acquistabile a 7 euro, ridotto a 5 euro per i ragazzi fino a 12 anni e gratuito per quelli fino agli 8 anni. Domenica biglietto intero a 10 euro, ridotto a 7 euro e sempre gratis l'accesso fino agli 8 anni.

Fonte | Pedavena Croce d'Aune

  • shares
  • Mail