2 Valli CRZ, Pinzano trionfa!

Roberto Vescovi vince la Super 1600

In coda al gruppo del CIR il 2 Valli ha ospitato anche il folto gruppo dei piloti iscritti alla gara del Challenge Rally Zona. Il piemontese Corrado Pinzano ha sbaragliato la folta concorrenza locale vincendo con la veloce Volkswagen Polo GTI R5 e piegando per ben diciannove secondi la Skoda Fabia R5 di Efrem Bianco, che con Dino Lamonato forma una delle coppie da rally più veloci del Nord Est. A completare il podio un'altra Skoda Fabia R5 con Cocco ben navigato da Buccino ma in leggera difficoltà sulle "pendenze" degli asfalti veronesi. Il bronzo è comunque un ottimo risultato. Quarto posto per la Skoda Fabia R5 di Cunegatti/Righetti che lamenta un ritardo di circa quindici secondi da Cocco. Quinto l'immortale Roberto Vescovi, come sempre affiancato da Giancarla Guzzi. Il duo trita successi nella Super 1600 del Campionato Italiano WRC si ripete anche al Due Valli conquistando la vittoria di classe e chiudendo al quinto posto la gara CRZ. In aiuto del reggiano anche la penalità di dieci secondi inflitta a Degani/Marai relegati al sesto posto con la Skoda Fabia R5. Un altro protagonista proveniente dal CI WRC è il toscano Bottoni, che con la Ramacciotti alle note è settimo "assoluto" e primo in R3C con la Renault New Clio. Il folto gruppo delle Clio Williams A7 dei piloti locali lo comanda Abram che è ottavo nella gara CRZ, precedendo la Renault Clio Super 1600 di Garonzi e la Citroen DS3 di Andrea Grobberio che sbanca la R3T. Non mancano in questa gara anche altri exploit come quello di Fanton, primo in A6 su Peugeot 106 e tredicesimo "assoluto", oppure quello dei Salgaro che rischiano seriamente di vincere la R2B con la Opel Adam venendo battuti solo sul filo di lana dalla Peugeot 208 R2B del promettente Farina. Sono in sessantuno a completare la gara CRZ, ai quali si aggiungono i Bicego che non coprono con la loro Peugeot 106 16V N2 una distanza sufficiente per classificarsi dopo lo stop nella prima giornata. Da segnalare che, per l'eccessivo ritardo, è stata cancellata la quarta PS di Passo Fittanze.

N.M.B.

  • shares
  • Mail