Mini Challenge, Sandrucci trionfa anche a Monza!

Diego Di Fabio campione della classe Lite

Si chiude a Monza la stagione 2019 del Mini Challenge, con entrambe le gare come da tradizione nella giornata di Sabato. Con Gustavo Sandrucci già campione PRO fin dall'evento di Vallelunga, c'è ancora da assegnare il titolo LITE. La prima manche vede il dominio di Sandrucci che comanda la gara dal primo all'ultimo giro. Alle sue spalle la bagarre è sentitissima con protagonisti Alessio Alcidi della CAAL, Andrea Gagliardini e Paolo Maria Silvestrini. Quest'ultimo ha la meglio nelle battute finali e per la Melatini Racing arriva sul campo una fantastica doppietta. La gioia ha però breve durata perché Silvestrini retrocede sesto per una penalità, consegnando l'argento a Gagliardini ed il gradino più basso del podio ad Alcidi. Della penalità di Silvestrini si avvantaggiano anche Roberto Gentili ed Ivan Tramontozzi che salgono rispettivamente quarto e quinto. Bel duello per l'ottavo posto tra Renato Leporelli e Filippo Maria Zanin con il marchigiano che ha la meglio sul filo di lana. La gara è senza neutralizzazioni, anche se al terzo giro c'è una collisione che fa precipitare in classifica il pilota CZ Bassano Maurizio Calgaro, poi giunto al traguardo ventiduesimo con un giro di ritardo. Tra i LITE si assiste alla "rinascita" di Angelo Rogari dopo lo schianto nella prima manche di Vallelunga. L'eugubino, che stavolta gareggia da solo, impone la sua legge a Nicola Gonnella. Andrea Pietro Tronconi e Diego Di Fabio, i due concorrenti ancora in lizza per il titolo, sono terzo e quarto di classe. Il bagnato penalizza poi Silvia Simoni che è sesta di classe dietro Alessandro Suerzi Stefanin. Nella seconda manche griglia invertita ed il primo leader è "Micio" subentrato a Leporelli. Due soli giri però e Federico Alberti si porta in testa per la gioia dei suoi fans. Sandrucci, partito ottavo, anima però una rimonta da manuale. Al quinto giro occupa ancora la quinta posizione, ma tre tornate più tardi è secondo dopo avere messo alle spalle Gagliardini e Filippo Maria Zanin. Al decimo giro, l'attacco vincente su Federico Alberti. Per Sandrucci finale di stagione trionfale, mentre Alberti subisce una penalità nel post-gara e quindi retrocede immediatamente ai piedi del podio, dietro Gagliardini e Zanin junior. Quinto un buon Silvestrini davanti a Gentili, Alcidi e Charles Cooper. Tra i LITE Tronconi regala un'altra soddisfazione alla Melatini Racing con la vittoria di manche, ma il titolo di categoria se lo intasca il buon Di Fabio cui basta il terzo posto dietro l'ottimo Rogari. Suerzi Stefanin, Piergiorgio Capra e Silvia Simoni completano la graduatoria di classe. Va così agli archivi un'altra grande stagione per il Mini Challenge. Tocco finale ad una stagione di alto livello la notizia della conferma nei ranghi dei Campionati Aci Sport anche per il 2020.

N.M.B.

  • shares
  • Mail