Supercars Series, titolo a Roberto Del Castello!

In seconda manche trionfo per Luli Del Castello con la Corvette

Roberto Del Castello con il successo di Gara 1 si aggiudica il titolo 2019 della Supercars Series succedendo a Max Pigoli. L'abruzzese anche a Magione trionfa con la Chevrolet Corvette di classe GTA comandando le operazioni da bandiera a bandiera, anche se un testacoda all'uscita del Cavatappi nella parte finale di gara ha lasciato tutti col fiato sospeso. Del Castello senior per fortuna non ha toccato o spento il motore ed ha ripreso con un margine di circa quindici secondi sulla Ferrari 488 GTA di Silvio Galante. Margine che poi si è mantenuto inalterato fino alla bandiera a scacchi, con la Erreci Proracing che finalmente ha potuto festeggiare. Terzo posto e primato in classe GTC per la Porsche 991 dell'anconetano Gianfranco Bronzini che non ha faticato molto per difendere la posizione dato anche il testacoda in cui è incorso Armin Hafner nella prima metà di gara. L'altoatesino della Rennstall Mendel ha poi spinto la Porsche 997 Cup GTC al massimo per cercare almeno di riprendere la Mercedes C63 di Pietro Giordano, unico pilota della Touring Cup V8, ma senza successo. Fuori gioco per noie al motore la Lotus Exige GTC di Piero Randazzo: nonostante un cambio di propulsore non potrà partire nemmeno in seconda manche, in cui si registra la vittoria di Luli Del Castello. Subentrata al padre sulla Corvette della Erreci Proracing, la abruzzese allunga decisa sulla Ferrari 488 di Galante, forse un po' "spremuta" avendo dovuto correre lo scorso weekend a Pedavena con Roberto Ragazzi, e vince con un vantaggio di ben ventidue secondi. Per il terzo posto se la vedono ancora Bronzini, Hafner e Giordano. Questi è il primo a perdere terreno e poi sarà costretto a rientrare ai box con la Mercedes C63 ex-Nico Caldarola per noie tecniche, poi Hafner cede alla distanza nel confronto con la 991 di Bronzini che fa suoi il terzo posto assoluto e la vittoria in GTC.

N.M.B.

  • shares
  • Mail