FIA Motorsport Games, in Formula 4 oro per Rosso!

Germania e Finlandia completano il podio

L'Italia artiglia una bella medaglia d'oro nel FIA Motorsport Games in programma a Vallelunga grazie ad Andrea Rosso. Il nostro portacolori ha dominato nell'intero weekend e solo una penalità di due secondi nella Qualifying Race per sorpasso con bandiere gialle gli ha precluso una perentoria doppietta. Peccato davvero dato che nella prima gara Rosso è riuscito a portarsi al comando superando il tedesco Kruetten con una splendida manovra ad alta velocità alla Soratte. Per Kruetten un colpo da KO visto che anche l'israeliano Ido Cohen è riuscito a passarlo issandosi al secondo posto; che poi nel post-gara si è tramutato in primo data la mini-penalità inflitta a Rosso. A completare la Top Five nella prima gara l'ungherese Toth ed il finnico Alatalo. La gara della Domenica, decisiva per l'assegnazione delle medaglie, ha visto Rosso portarsi velocemente alle calcagna di Cohen. L'israeliano ha tentato di allungare sull'umido riuscendo a ritagliarsi un margine di un secondo e tre decimi, salvo poi dilapidare tutto a causa di un set-up che sulla distanza non si è rivelato ottimale. Un errore di Cohen alla Roma ha poi permesso a Rosso di lanciare l'attacco che si è rivelato decisivo. La corsa ha anche subito una neutralizzazione per la toccata sempre alla Roma del belga Baert, unico incidente in una gara molto corretta. Questa fase di Safety Car ha nuociuto parecchio a Cohen che alla ripartenza ha ceduto prima agli attacchi di Kruetten e poi a quelli di Alatalo. Ormai demoralizzato Cohen è retrocesso fino all'ottavo posto finale mentre Rosso si è involato verso una vittoria di carattere. Si riscatta in parte Kruetten della sconfitta della Qualifying Race con l'argento mentre Alatalo completa il podio davanti all'australiano Leeds ed al francese Degerus. Da notare infine che le vetture impiegate a Vallelunga non erano le tradizionali monoposto della Formula 4 italiana e tedesca, ma quelle della serie asiatica fornite dalla KCMG di Hong Kong.

N.M.B.

  • shares
  • Mail