Per Andrea Bonifazi super finale di stagione

Centra il podio di classe Turismo 3 nell'ultima gara Super Cup

Rush finale per la stagione 2019 del farmacista orvietano Andrea Bonifazi, con due eventi entrambi in programma all'Autodromo dell'Umbria, uno di velocità e uno "in salita" conclusi entrambi con ottimi risultati.

Trofeo Super Cup


Nell'ultimo weekend di Ottobre Andrea si è cimentato nella prova finale del Trofeo Super Cup curato dalla A.S.D. Italia Corse sul circuito di Magione. Rispetto alle gare di Misano Adriatico, Mugello ed Imola il gruppo è stato separato in due Divisioni vista la ridotta capienza della pista. Come già accaduto nella gara corsa a Magione in Aprile e nell'evento di Franciacorta, Bonifazi è stato inserito nella Prima Divisione che ha visto ben 24 auto al via. Ben sette le vetture iscritte alla classe Turismo 3, dove la bagarre è stata al calor bianco fin dalle qualifiche. Qualche problema di set-up e traffico hanno rallentato Bonifazi che ha ottenuto il 22.esimo posto in griglia. In prima manche subito problemi con una immediata neutralizzazione per la uscita di Fantilli e Cesari nella parte bassa del percorso. Bonifazi è stato quasi subito costretto ai box per una riparazione perdendo due giri e non è stato purtroppo in grado di recuperare il divario nei confronti degli avversari. Il ritiro di Luigi Gallo su Mini Cooper S ed Emilio Rocchi con la Fiat 500 ha comunque permesso a Bonifazi di portare a casa il quinto posto di classe. In seconda manche è andato invece tutto alla grande. Dopo una partenza senza problemi, Bonifazi ha intrapreso una bagarre dura ma corretta con Manuel Stefani su Renault Clio Turbo e Lorenzo Flavi con la Mini Cooper S curata anch'essa dalla Cipierre. Inizialmente anche Luca Rossetti -neo vincitore del titolo di classe Turismo 3 e della Prima Divisione- è stato impegnato nella bagarre essendo partito dai box con la sua Mini Cooper S JCW. Nella seconda parte di gara Bonifazi ha scavalcato prima Flavi junior e poi Stefani, portandosi al terzo posto di classe; a pochi minuti dalla fine però Vincenzo Montalbano si è fermato con la sua Leon Cup Racer in posizione pericolosa causando una neutralizzazione che si è protratta fino alla bandiera a scacchi. Per Bonifazi è arrivato quindi dopo tante sfortune un eccellente podio di classe Turismo 3 alle spalle di Eliseo Cruciani e Luca Rossetti.

Individual Races Attack


Dopo nemmeno due settimane Bonifazi e la sua Renault Clio Turbo sono tornati in scena a Magione per l'Individual Races Attack, la famosa "salita in pista" che da diversi anni raccoglie un grande successo di iscritti e pubblico. Per l'occasione la Clio è stata inserita nel gruppoRacing Start Plus, classe Turbo Cup 2000. Le prove di qualifica hanno visto Andrea conseguire un buon dodicesimo posto alle spalle del rivale di classe Luca Rossetti, in campo su una nuova Mini Cooper S JCW. Già nella prima manche di gara, con pista asciutta, Bonifazi ha portato a suo favore la situazione conseguendo il tempo di 5'30''016, che lo ha portato all'undicesimo posto assoluto con due secondi e quattro decimi di vantaggio su Rossetti. Nella seconda manche il perugino non è partito per problemi tecnici; Bonifazi pur con la vittoria in tasca non si è risparmiato conseguendo il tempo di 5'23''886 che gli ha fruttato il decimo posto assoluto su trentuno concorrenti classificati e la vittoria di classe e gruppo Racing Start Plus.

La stagione 2019 di Andrea Bonifazi è dunque giunta alla conclusione. Il pilota ringrazia il team Cipierre e tutti gli sponsor che hanno reso possibile questa intensa annata in pista ed in salita e dà appuntamento a tutti per il 2020.

N.M.B.

  • shares
  • Mail