FIA GT World Cup, festa italiana con Marciello!

Sconfitti Vanthoor e Bamber con le Porsche

Nel weekend di Macao grandi soddisfazioni anche per i colori italiani grazie al successo di Raffaele Marciello nella FIA GT World Cup. Al volante della Mercedes AMG ufficiale curata da GruppeM Racing, Marciello sfrutta bene la pole ottenuta con il successo nella Qualification Race e comanda le operazioni da bandiera a bandiera. Le Porsche 911 Rowe Racing di Laurens Vanthoor ed Earl Bamber sono le sole due vetture a contenere i danni in termini di distacco dall'italiano. La corsa è piuttosto lineare, con una sola neutralizzazione causata dall'incidente alla Mandarin della Porsche 911 Absolute Racing di Kevin Estre, che ha anche perduto una ruota fortunatamente evitata da tutti gli altri piloti. Per la Absolute Racing totale disfatta alla luce del rientro ai box dopo 4 giri di Alexandre Imperatori, penalizzato dalla bagarre. Proprio al restart si è avuto l'unico temporaneo scossone nella Top Three, con Augusto Farfus che al volante della Bmw M6 di Schnitzer ha attaccato Bamber occupando per poche curve la terza piazza. Il brasiliano ha poi perso terreno dovendo difendersi dalla Audi R8 LMS di Christopher Haase e dalla Mercedes AMG ufficiale curata da Craft Bamboo di Edoardo Mortara, giunti poi nell'ordine. Lo svizzero dal canto suo ha contenuto la Bmw M6 di Joel Eriksson e la Audi R8 LMS ufficiale di Dries Vanthoor giunti alle sue spalle in un fazzoletto di un secondo e mezzo. Per la Audi un weekend assolutamente negativo alla luce del decimo posto del sudafricano Van der Linde con la R8 LMS curata dal team Rutronik e del dodicesimo di Charles Weerts con la seconda R8 LMS della WRT Racing. Altra delusione del weekend Maro Engel, compagno di team di Marciello, solo decimo sotto la bandiera a scacchi. Per la Mercedes un weekend davvero trionfale sui tornanti di Macao. Infatti, la Suncity Group Greater Bay Area GT Cup -nuova competizione creata per i numerosi piloti GT locali rimasti negli anni scorsi "a piedi" a causa della istituzione della FIA GT World Cup- ha visto il dominio le Mercedes AMG del team TRC con il cinese Tse primo ed il pilota di Hong Kong Kadoorie secondo. A completare il podio, la Aston Martin del taiwanese Chang davanti alla Ginetta G55 del veterano Lei Kit Meng ed alla Bmw M4 di Chan.

N.M.B.

  • shares
  • Mail