CIVM 2020: il Trofeo Luigi Fagioli romba a Gubbio il 21-23 agosto

Una nuova esaltante edizione del Trofeo Luigi Fagioli è stata iscritta al CIVM 2020. La classica cronoscalata umbra sarà la nona prova della serie tricolore.

Il Trofeo Luigi Fagioli è stato confermato nel calendario del CIVM 2020. Il lavoro svolto dagli organizzatori del Comitato Eugubino Corse Automobilistiche è stato riconosciuto dalle autorità sportive nazionali con la massima titolazione tricolore.

Non cambia il periodo di svolgimento: anche l'anno prossimo la cronoscalata umbra andrà in scena ad agosto, precisamente nel weekend del 23, quando Gubbio si vestirà a festa nella rombante cornice motoristica.

L'evento, che è pure tappa del TIVM, è uno dei più amati in assoluto dai piloti, ma anche dagli appassionati e dagli addetti ai lavori, come conferma la sua longevità: quella del 2020 sarà l'edizione numero 55.

Nel 2019, il Trofeo Luigi Fagioli, in linea con la tradizione, ha regalato momenti di forte emozione, con numeri da record, a iniziare dai quasi 300 iscritti. Come dimenticare, poi, l'esperienza di fine 2018, ammirata da tutta Europa, ovvero il Fia Hill Climb Masters, l'Olimpiade delle cronoscalate con ben 21 nazioni rappresentate e 170 piloti da tutto il continente.

L'edizione 2020 della gara umbra sarà la nona delle 12 sfide in calendario per il Campionato Italiano Velocità Montagna. Si disputerà lungo il tracciato di 4150 metri che dal caratteristico centro storico di Gubbio sale a Madonna della Cima attraverso la Gola del Bottaccione, sito geologico di rilevanza mondiale in ambito scientifico e naturalistico. Una tela impeccabile.

Fonte | ErregiMedia

  • shares
  • Mail