Ecco le date del WTCR 2020

Due tappe assieme al FIA European Truck Racing Championship

Definito il calendario del WTCR 2020, serie che dopo anni di successi rischia di conoscere un "appannamento" a causa del disimpegno di Alfa Romeo e Volkswagen. Si partirà il primo weekend di Aprile con la tripla gara sull'ostico circuito cittadino di Marrakech, cui seguirà subito il passaggio in Europa per un periodo particolarmente intenso. Dal 24 al 26 Aprile tappa in Ungheria all'Hungaroring in abbinamento al campionato Europeo FIA Truck, poi dal 20 al 23 Maggio la apprezzatissima tripla gara sul Nordschleife, la pista lunga del Nurburgring teatro della 24 Ore. Dal 5 al 7 Giugno tappa in Slovacchia sulla pista di Most ancora in coabitazione con il FIA European Truck Championship, che dal canto suo sarà reduce dalla sempre apprezzatissima trasferta di Misano Adriatico. Il primo weekend d'estate vedrà la seconda tappa su circuito cittadino, sulla pista portoghese di Vila Real. Poi il primo weekend di Luglio tappa al Motorland Aragon per il round spagnolo, ultimo su suolo europeo. Due mesi di pausa e poi dal 4 al 6 Settembre primo round sul suolo cinese a Ningbo; dal 16 al 18 Ottobre tappa in Corea del Sud ad Inje, mentre dal 19 al 22 Novembre ecco la storica Guia Race di Macao. Come già accaduto quest'anno, l'evento dell'ex-colonia portoghese non chiuderà la stagione del WTCR. Infatti dal 10 al 13 Dicembre si correrà a Sepang il round malaysiano totalmente in notturna. La gara sarà anche nel prossimo anno in coabitazione con il FIM Endurance World Championship di motociclismo; i riscontri dell'edizione 2019 sono stati veramente molto positivi e quindi l'esperimento auto+moto già da tanti anni in auge a Macao sarà ripetuto anche nella stagione ventura. Il conto alla rovescia per la caccia a Norbert Michelisz è già iniziato...

N.M.B.

  • shares
  • Mail