Rally Monte Carlo: Citroën vuole brillare nel WRC 2020

Una nuova stagione agonistica del mondiale rally di affaccia all'orizzonte e Citroën Racing punta a mettersi in buona evidenza, già a partire dalla sfida di Monte Carlo.


Citroën Racing si prepara all'assalto del WRC 2020, che prenderà le mosse nel weekend del 26 gennaio, con uno degli appuntamenti più prestigiosi del calendario agonistico: il Rally di Monte Carlo.

La casa del "double chevron" metterà a disposizione la sua C3 R5, sottoposta a un lavoro di sviluppo che porterà l'auto a un livello prestazionale ancora maggiore.

Mads Østberg e Yohan Rossel, impegnati con PH Sport, beneficeranno del supporto ufficiale di Citroën Racing e dei partner Total e Michelin. I due parteciperanno, rispettivamente, a otto e sei gare del prossimo campionato mondiale rally. Per la stagione 2020, il pilota delle Cevenne sarà sostenuto anche dalla Federazione Francese dello Sport Automobilistico.

Includendo i privati, un totale di sei C3 R5 sono previste al via di questa 87ª edizione della sfida del Principato. Grandi le aspettative per Mads Østberg, che può contare su una grande esperienza sui tracciati della serie iridata, cui partecipa da 10 anni. L'obiettivo di questa stagione per il pilota norvegese è chiaro: vincere il titolo di campione del mondo WRC2.

Ai nastri di partenza dell'87° Rally di Monte Carlo ci saranno anche le Citroën di Eric Camilli, Nicolas Ciamin, Yoann Bonato e Pepe Lopez. Ognuno di loro cercherà di fare del suo meglio per difendere con onore i colori della casa automobilistica francese.

Ecco le parole di Mads Østberg: "Sono molto contento dell'opportunità di poter continuare con il team. Lo scorso anno abbiamo lavorato molto sullo sviluppo della vettura, con modifiche a freni, sospensioni e prestazioni del motore. Tutte queste migliorie dovrebbero darci un netto vantaggio quest'anno, permettendoci di lottare per il titolo. Io e Torstein abbiamo ben chiaro il nostro obiettivo: vincere il maggior numero possibile di rally per aggiudicarci il titolo. Non vedo l'ora di essere al via a Monte Carlo: in questo primo appuntamento della stagione, vogliamo portare a casa un buon risultato".

  • shares
  • Mail