Video di un test in pista sull'Audi R18

AUTOhebdo ha provato in esclusiva l'Audi R18 numero 2, che ha vinto la 24 Ore di Le Mans 2011 con l'equipaggio composto da Tréluyer, Lotterer e Fassler, in una sfida al successo caratterizzata da diversi colpi di scena e da una battaglia accesa dal primo all'ultimo metro della maratona francese.

Alla fine ha sventolato festosamente la bandiera dei "quattro anelli", difesa dal trio prima citato in condizioni di inferiorità numerica, dopo gli incidenti che avevano tolto di scena le altre due auto della casa di Ingolstadt. Secondo posto all'arrivo per la Peugeot di Bourdais, Lamy e Pagenaud, con un ritardo inferiore ai 13" dalla linea di testa, a riprova dell'ardore della lotta per la gloria in una gara che vale un'intera stagione. Buona visione!

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: