F1, Button: "Un buon inverno per sfidare la Red Bull"

mclaren

Jenson Button insiste nel dire che la McLaren deve migliorare la fase di precampionato se vuole sfidare ad armi pari la Red Bull, termine di riferimento attuale in Formula 1. Ricordiamo che la squadra di Woking non affrontò al meglio la fase di preparazione alla stagione nel 2011, perché ebbe la nuova macchina solo a partire dal secondo test, quando i tecnici scoprirono un sistema di scarico altamente complicato ed estremamente inaffidabile.

Ciò lasciò poco tempo per correggere i problemi prima della gara di apertura in Australia, limitando il ritmo dello sviluppo. Button spera che quanto successo lo scorso anno possa essere evitato: "Dobbiamo iniziare il nuovo calendario agonistico nella forma migliore, tentando di dire subito la nostra. Il punto debole della stagione passata è stato per noi l'inverno. Dobbiamo lavorare perché l'esperienza non si ripeta".

La squadra di Woking è stata la seconda forza in pista nel 2011, senza nessuna possibilità di contrastare la Red Bull nella corsa verso la doppia gloria iridata. Persa la guerra, resta il piacere di aver vinto alcune battaglie, come sottolinea lo stesso Button: "Non siamo stati veloci quanto loro, ma siamo riusciti a prevalere in alcune occasioni. La RB7, però, ha avuto una marcia in più. Ora bisogna guardare al futuro. Penso che faremo un buon passo avanti nel 2012. Conosciamo la competitività dei nostri avversari, ma possiamo batterli".

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: