F1, Ferrari: Felipe Massa è carico e determinato

massa

Felipe Massa si è confrontato con i giornalisti presenti a Madonna di Campiglio per la tradizionale conferenza stampa della Scuderia Ferrari a Wrooom. Il pilota brasiliano del "cavallino rampante" vuole mettersi alle spalle la stagione infelice vissuta nel 2011, quando ha deluso le aspettative personali, del team e dei tifosi.

Non sarà facile brillare, ma il paulista è consapevole che il suo futuro è intimamente connesso a quello che saprà dimostrare in pista nel prossimo campionato del mondo di Formula 1. Massa è fiducioso nelle sue capacità di reazione, ma dovrà confermarlo alla prova dei fatti. Intanto sembra carico e determinato, poi si vedrà. Ovvio che pure il team dovrà fare la sua parte, offrendogli una vettura migliore.

Queste le parole di Felipe: "Dopo il Gran Premio del Brasile, che ha chiuso il calendario agonistico 2011, mi sono detto che dobbiamo essere più competitivi a tutti i livelli ed è quello che stiamo facendo. Anche in me qualcosa doveva cambiare, ma ora mi sento mentalmente forte e motivato. So bene che questo è un anno importante per il mio futuro, ma lo è per tutta la squadra: io chiedo soltanto di non avere quegli inconvenienti in gara che spesso lo scorso anno mi hanno impedito di ottenere risultati alla mia portata".

Alcuni segnali lo incoraggiano: "Il progetto della nuova monoposto è molto differente rispetto al passato e anche il fatto che dovremmo avere delle mescole più morbide dovrebbe andare nella direzione del mio stile di guida. Detto questo, dobbiamo avere una macchina perfetta in ogni condizione e con ogni gomma: questo è l’obiettivo che hanno seguito i tecnici durante il lungo lavoro di progettazione iniziato ormai diversi mesi fa".

Massa non teme la pressione, anche grazie alla lunga esperienza maturata nel Circus: "Sono tanti anni che corro in F1, quindi posso dire di essere quasi un veterano. Ciò mi servirà molto nel 2012. La marcatura mediatica? E’ normale quando i risultati non arrivano. Mi pesa il fatto di non vincere una gara da tanto tempo: con una macchina a posto questo problema non ci sarà". Vedremo!

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: