Rally di Montecarlo: Latvala capotta, Loeb passa in testa



Prima giornata del Rally di Montecarlo e primo colpo di scena, Jari-Matti Latvala portacolori Ford ha cappottato la sua Fiesta WRC mentre si trovava al comando della gara durante l’ultima speciale la PS4.

Per fortuna nessuna conseguenza fisica per Jari ed il suo copilota, ma l’auto è distrutta, ed il finnico domani non potrà ripartire, a Loeb non resta che vincere lui l’ultima speciale e prendersi il comando della gara.

Il ritiro di Latvala fa salire in seconda posizione la Mini di Sordo che accusa un distacco di 1’04”2, mentre in terza posizione c’è Petter Solberg a cui ora tocca difendere l’onore della Ford.

Ottimo quarto Ogier, in palla anche con la Fabia S2000, il francese si mette dietro sia Novikov vincitore dello shake down che Hirvonen, a seguire troviamo la vecchia gloria Delecour ed il giovane estone Ott Tanak. La giornata di domani si annuncia più impegnativa con ben sei speciali da affrontare, e c’è la possibilità di qualche cambiamento in classifica: ma spodestare Loeb sarà difficile.

Di seguito la classifica della prima giornata

1. Loeb-Elena - Citroen - 1h30'30"1
2. Sordo-Del Barrio - MINI - + 1'04"2
3. Solberg-Patterson - Ford - + 1'05"2
4. Ogier-Ingrassia - Skoda - + 2'21"1
5. Novikov-Giraudet - Ford - + 2'26"5
6. Hirvonen-Lehtinen - Citroen - + 2'30"0
7. Delecour-Savignoni - Ford - + 2'49"4
8. Campana-de Castelli - MINI - + 4'09"7
9. Tanak-Sikk - Ford - + 4'15"3
10. Andersson-Axelsson - Proton - + 4'33"8

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: