McLaren, Paffett: "Speriamo che Hamilton abbia risolto i suoi problemi"

ham889

Gary Paffett, pilota di riserva della McLaren, ammette che Lewis Hamilton potrà lottare per il titolo 2012 solo se metterà alle spalle i problemi privati che lo hanno assillato lo scorso anno.

Ricordiamo che l'asso di Stevenage, nella stagione 2011, si è reso protagonista di diversi incidenti, fortemente influenzati dal suo stato psicologico, non proprio ottimale in quelle fasi.

Questo ha inciso sulla sua tabella di marcia, portandolo al centro delle critiche e facendolo scivolare dietro il compagno di squadra Jenson Button, che tutti si aspettavano a un livello più basso del suo.

Paffett conosce bene i fatti e si aspetta dall'amico anglocaraibico un cambio di passo: "Lewis ha avuto diversi problemi con la vita personale nella stagione ormai alle spalle. Spero che durante la pausa invernale abbia messo ordine alle cose, recuperando il migliore stato d'animo. Quando è sereno, Hamilton è buono come e più di chiunque altro. Può sicuramente lottare per il campionato. La F1 ha bisogno di lui".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: