Primo successo per Balbiani/Montanari nell’ETCS


Josè Balbiani e Christian Montanari (Bmw M3 E46) si aggiudicano la tre ore di Vallelunga, terza prova stagionale della serie ETCS.

L’equipaggio della W&D copre nei 180 minuti di gara 94 volte il tracciato romano alla media di 126,887 km/h. Dietro di loro, staccati di 12”341 Cappelletti/Della Volta (Bmw M3 E46 - Duller Motorsport), e di due giri i compagni di squadra Bianchet/Crescentini (Bmw M3 E 46).
Molto emozionanti le prime fasi di gara con tre piloti che si alternano al comando provvisorio e i primi cinque equipaggi che si scambiano più volte posizioni. Al dodicesimo minuto, proprio durante un tentativo di sorpasso fra la Bryner (Duller) e Leventis (Edm) i due vengano a contatto con Leventis costretto ai box per la sostituzione della anteriore destra e la Bryner pochi minuti dopo a bordo pista con un semiasse rotto.

Ulteriore colpo di scena al quarantesimo minuto quando a ritirarsi con il motore ko sono i vincitori delle prime due prove Cremonesi/Belicchi. La sfida per la vittoria assoluta si riduce dunque ai due equipaggi della W&D, e a l’unico rimasto della Duller Motorsport. A condurre proprio fino alla seconda ora di gara è quest’ultimo con alle spalle Balbiani/Montanari e più staccati Bianchet/Crescentini che si assicurano la terza posizione dopo l’uscita di scena della vettura della Edm per un principio d’incendio. Problemi al cambio ritardano però Della Volta con Montanari lesto ad approfittarne e a conquistare la prima vittoria stagionale. Entusiasmante anche il duello nella classe 2 litri dove per i primi sessanta minuti di gara i protagonisti di questo inizio stagione Orlandi/Belotti (Oerre Racing) e Pesaresi/Brigliadori che si scambiano quattro volte posizione nei primi 45 minuti di gara, prima che un lungo dei primi non spiani la strada all’equipaggio della Zerocinque.

Seconda vittoria stagionale per Sigala/Russo (Bmw 330d – Millenium) nel Superdiesel Challenge, che si ripetono dopo il successo di fine aprile a Brno. La vittoria arriva però solo nel finale quando problemi di pescaggio rallentano la Bmw 330cd della RGA Sportmanship di Cutrera/Abati. Terzi Reitano/Della Monica sulla Bmw 330d della Sportauto.

Ufficio Stampa Gruppo Peroni

Via | Peroni Promotion Incentive

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: