Red Bull, Mateschitz: "Pari status per Vettel e Webber"

Dietrich Mateschitz

Anche se Sebastian Vettel ha vinto due campionati del mondo consecutivi, questo non avrà implicazioni sul rapporto con il compagno di squadra Mark Webber, cui la Red Bull fornirà lo stesso materiale per tentare l'assalto alla gloria iridata nel 2012.

Ad assicurare che fra i due interpreti delle monoposto di Milton Keynes non ci saranno diversità di trattamento è il proprietario del team Dietrich Mateschitz, sulle pagine del quotidiano Salzburger Nachrichten.

Il miliardario austriaco dice che i suoi piloti avranno identico status: "Non c'è dubbio su questo. Mark e Sebastian riceveranno gli stessi mezzi e le medesime attenzioni. L'unico cambiamento è nel nuovo capo meccanico di Webber". Spostando il focus sulle ambizioni per la stagione alle porte, Mateschitz conferma che l'obiettivo è quello di puntare alla riconferma: "Non abbiamo altra scelta che difendere i nostri due titoli mondiali". Ovvio, no?

Via | F1sa.com

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: