Montezemolo auspica un più ampio margine per chi vince

cordero

Il suo parere è condiviso dagli appassionati, stanchi di una modalità di attribuzione dei punti che premia i “ragionieri”. Troppo piccolo, infatti, lo scarto fra il vincitore e il secondo qualificato. Poco soddisfacente, poi, il vantaggio dato a chi, con rischio e ardore, si aggiudica una gara. Per questo Luca Cordero di Montezemolo punzecchia la Federazione internazionale. Dice il presidente Fiat: "Su quattro GP siamo sempre andati sul podio. In un campionato serio, che premia chi vince col maggior punteggio, saremmo sicuramente in testa". La polemica mira ad una revisione del sistema dei punti che, al momento, non valorizza a sufficienza le vittorie. Pur con tre successi in quattro gare, infatti, la Ferrari è dietro in entrambe le classifiche.

Via | Gazzetta.it

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: