La griglia della Indy 500


Tutto è pronto per la 500 Miglia di Indianapolis, che domenica 27 Maggio celebrerà il proprio 91esimo anniversario. Per circa tre settimane i 69 pretendenti alla vittoria nel “The Greatest Spectacle in Racing”, come lo chiamano gli americani, sono stati impegnati nel difficile setup delle monoposto e nei quattro giorni di prove che, secondo il calcolo fra i tempi e le velocità di punta raggiunte, determinano la griglia con i canonici 33 posti disponibili.

I “rookies” del 2007 sono Milka Duno e Phil Giebler. Entrambi hanno superato il “Rookie Orientation Program”, due giorni di sessioni dedicate ai debuttanti per evitare sorprese, viste le altissime velocità che si raggiungono sull’ovale da 2,5 miglia.
In pista ci saranno 6 ex vincitori della Indy 500: Al Unser Jr. (1992-1994), Buddy Lazier (1996), Helio Castroneves (2001-2002), Buddy Rice (2004), Dan Wheldon (2005) e Sam Hornish Jr. (2006). Di questi Al Unser Jr. è il pilota con più esperienza con 18 partecipazioni, ma il più anziano in griglia è il 48enne Marty Roth, mentre il più giovane è il 20enne Marco Andretti. Per la prima volta nella storia tre donne saranno alla partenza: Milka Duno, Sarah Fisher e Danica Patrick.
In 90 edizioni 18 volte il vincitore della pole ha vinto la corsa.

Ecco la griglia di partenza con i tempi e le velocità massime raggiunte:

1. Helio Castroneves (Team Penske) 2:39.4214 - 225.817mph
2. Tony Kanaan (Team 7-Eleven) 2:39.4634 – 225.757
3. Dario Franchitti (Canadian Club) 2:39.8642 – 225.191
4. Scott Dixon (Target Chip Ganassi Racing) 2:39.9136 – 225.122
5. Sam Hornish Jr. (Team Penske) 2:39.9227 – 225.109
6. Dan Wheldon (Target Chip Ganassi Racing) 2:40.2557 – 224.641
7. Ryan Briscoe (Symantec Luzco Dragno Racing) 2:40.4208 – 224.410
8. Danica Patrick (Motorola) 2:40.6596 – 224.076
9. Marco Andretti (NYSE Group) 2:41.2186 – 223.299
10. Tomas Schekter (Vision Racing) 2:41.5238 – 222.877
11. Michael Andretti (Motorola/Jim Beam) 2:41.5880 – 222.789
12. Scott Sharp (Patron Rahal Letterman Racing) 2:40.8041 – 223.875
13. Jeff Simmons (Rahal Letterman Racing Team Ethanol) 2:40.9352 – 223.693
14. Ed Carpenter (Vision Racing) 2:41.0777 – 223.495
15. Darren Manning (ABC Supplì Co./AJ Foyt Racing) 2:41.0950 – 223.471
16. Buddy Rice (A1 Team USA/DRR) 2:41.5612 – 222.826
17. Kosuke Matsuura (Panasonic) 2:41.7290 – 222.595
18. A.J. Foyt IV (Vision Racing) 2:41.8607 – 222.413
19. Vitor Meira (Delphi Panther) 2:41.9196 – 222.333
20. Davey Hamilton (Vision Racing) 2:41.9238 – 222.327
21. Sarah Fisher (AAMCO/Dreyer & Reinbold Racing) 2:42.1914 – 221.960
22. Buddy Lazier (Sam Schimdt Motorsports) 2:42.6165 – 221.380
23. Roger Yasukawa (Wellman Corbier/DRR) 2:41.6855
24. John Andretti (Camping World Panther) 2:42.3403 – 221.756
25. Al Unser Jr. (AJ Foyt Racing) 2:42.9871 – 220.876
26. Alex Barron (CURB Records) 2:43.2871 – 220.471
27. Jon Herb (Racing Professionals) 2:43.5516 – 220.108
28. Jacques Lazier (Indiana Ice/Venture Logistics) 2:44.0774 – 219.409
29. Milka Duno (CITGO Racing) 2:44.2129 – 219.228
30. Marty Roth (Roth Racing) 2:44.4421 – 218.922
31. Roberto Moreno (Chastain Motorsports) 2:43.4139 – 220.299
32. Richie Hearn (Hemelgarn/Racing Professionals) 2:43.7408 – 219.860
33. Phil Giebler (Ethos Fuel Reformulator) 2:43.9071 – 219.637

Via | IndyCar Series

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: