Formula 1: partita la guerra all'F-Duct Mercedes



Anche la stagione 2012 della Formula 1 rischi di essere infiammata come spesso succede dalle polemiche sulla legalità di varie soluzioni adottate dai tecnici, e già a Sepang i commissari avranno il loro bel da fare.

Tra i sorvegliati speciali la soluzione Mercedes: questa sorta di F-Duct che sembra lavorare in sinergia con il DSR, e quindi indirettamente azionato dal pilota.

Red Bull e Lotus la quale è ancora scottata per il veto al suo correttore di assetto in frenata hanno già messo sotto osservazione la W03, e a Sepang aspettano chiarimenti regolamentari altrimenti potrebbero passare ad un reclamo ufficiale.

La Mercedes da parte sua è pronta al contrattacco, i tecnici della casa tedesca avrebbero già in Austalia esaminato attentamente il suono del motore della RB8, e secondo loro ad un’attenta analisi fonetica ci sarebbero delle anomalie: il sospetto è che venga tagliata l’alimentazione ad alcuni cilindri, ed anche qui richieste di chiarimenti alla Fia. A questo gioco a scoprire il più furbo gli occhi sono anche sulla McLaren, molto conservativa fuori, ma sicuramente più complicata dentro con interessanti soluzioni sul passaggio dei flussi, ora tutti a Sepang a vedere se tutti taciteranno gli animi o la stagione si incendierà con i vari ricorsi e controricorsi.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: