GP di Monaco, McLaren padrona delle qualifiche

McLaren_Montecarlo_Hamilton_Alonso_Motorsportblog


E' doppietta McLaren nelle qualifiche del GP di Monaco, con Fernando Alonso e Lewis Hamilton che hanno chiuso davanti a tutti al termine della terza sessione, dopo che l'inglese aveva ottenuto il miglior tempo nelle prima eliminatoria e chiuso alle spalle del compagno di squadra la seconda. Per Alonso è la sedicesima pole in carriera, la prima del 2007, mentre la McLaren conquista l'undicesima pole a Monaco, un record ancora imbattuto. I due piloti della McLaren partiranno quindi domani davanti a tutti, seguiti in seconda fila da Felipe Massa e Giancarlo Fisichella, rispettivamente in ritardo da Alonso di due e cinque decimi.


Quinta posizione per Nico Rosberg, ottimo subito dietro ai grandi davanti alla Red Bull di Webber e le due BMW di Heidfeld e Kubica. A chiudere la top ten ci sono le due Honda, con Barrichello e Button. L'inglese, nello specifico, ha potuto prendere parte alla Q3 grazie alla penalizzazione infitta a David Coulthard per una scorrettezza nella seconda sessione.


Alex Wurz partirà domani in undicesima posizione, al fianco di Vitantonio Liuzzi, entrato nella seconda sessione di qualifica dopo un ottimo quinto posto ottenuto nel primo quarto d'ora. Subito dietro l'altro pilota italiano, Jarno Trulli, tredicesimo e davanti ad Heikki Kovalainen, rallentato da David Coulthard nel suo ultimo tentativo per rientrare nella terza parte di qualifica. Per questo motivo, lo scozzese è stato poi retrocesso dai commissari in sedicesima posizione. Il pilota Red Bull si è così trovato dietro anche al grande deluso Kimi Raikkonen, che nel suo primo giro nella seconda sessione di qualifica ha toccato le barriere interne alla seconda chicane delle piscine danneggiando il tirante destro dello sterzo. Rientrato ai box con grandi difficoltà, visti i danni alla sua monoposto, Raikkonen non è potuto più tornare in pista per segnare un giro valido.


Davidson e Speed occuperanno la nona fila domani sulla griglia di partenza. Dietro di loro, il tedesco Adrian Sutil, che aveva ottenuto il miglior tempo nelle ultime prove libere e che ha comunque fatto meglio di Ralf Schumacher e Takuma Sato, rispettivamente ventesimo e ventunesimo.
Ultimo Christijan Albers, con la seconda delle Spyker: il pilota olandese ha compiuto solo tre giri, nessuno cronometrato, a causa di un problema di natura idraulica sulla sua monoposto.


Il GP di Monaco inizierà domani, alle ore 14.00, quando è prevista piogga sul principato. E forse proprio per il fattore meteo se ne vedranno delle belle.


Via | Racingworld.it

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: