GP Bahrain F1: Rosberg al comando nelle seconde libere

mercedes f1

Nico Rosberg ha segnato il crono di riferimento nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Bahrain di Formula 1, che si è appena conclusa sul circuito di Sakhir. Il pilota tedesco della Mercedes, fresco vincitore della sfida di Shanghai, si è imposto nella classifica dei tempi dell'ultimo confronto odierno, con 1'32"816.

Alle sue spalle hanno chiuso le Red Bull di Mark Webber e Sebastian Vettel. La RB8 è sembrata più incisiva che negli appuntamenti precedenti, ma è ancora presto per sbilanciarsi.

Tornando alla classifica, il quarto posto è occupato da Lewis Hamilton, che ha messo la sua McLaren davanti alla Mercedes di Michael Schumacher. Dietro di loro Jenson Button, Kamui Kobayashi e Fernando Alonso, con una Ferrari zoppicante, che paga un ritardo di oltre un secondo e mezzo dal leader. Nono tempo per Romain Grosjean, seguito da Sergio Perez, ultimo della top ten. Solo dodicesimo Felipe Massa, a cinque decimi dal bolide del "cavallino rampante" del compagno di squadra.

Come potete vedere, nella lista dei risultati manca la Force India, che ha deciso di saltare il confronto pomeridiano per consentire ai suoi uomini di rientrare in albergo prima dell'arrivo del buio, con l'intento di evitare il rischio di vederli coinvolti negli scontri tra militari e manifestanti, come era successo nella giornata di mercoledì.

Tornando ai fatti sportivi, è difficile fare pronostici, ma è chiaro che la Ferrari ha poche chance di ben figurare, per i limiti intrinseci della F2012, esaltati dalla configurazione del tracciato sul Golfo Persico, dove le "rosse" dovranno cercare di limitare i danni.

E' messa decisamente meglio la McLaren che, sebbene giunta a una certa distanza dal vertice, ha le carte in regola per disputare una gara molto incisiva. Per domenica si può già ipotizzare un confronto acceso nella linea di testa. Presto sapremo come andrà a finire. Nell'attesa le attenzioni di tutti sono focalizzate sulle qualifiche di domani, che offriranno un quadro più chiaro della geografia dei valori.

GP Bahrain F1, tempi libere 2:

01. Nico Rosberg Mercedes 1'32"816 35 giri
02. Mark Webber Red Bull-Renault 1'33"262 + 0"446 26
03. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1'33"525 + 0"709 28
04. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1'33"747 + 0"931 26
05. Michael Schumacher Mercedes 1'33"862 + 1"046 31
06. Jenson Button McLaren-Mercedes 1'34"246 + 1"430 28
07. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1'34"411 + 1"595 34
08. Fernando Alonso Ferrari 1'34"449 + 1"633 31
09. Romain Grosjean Lotus-Renault 1'34"615 + 1"799 32
10. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1'34"893 + 2"077 34
11. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1'34"895 + 2"079 29
12. Felipe Massa Ferrari 1'34"941 + 2"125 29
13. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1'35"183 + 2"367 33
14. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1'35"229 + 2"413 26
15. Pastor Maldonado Williams-Renault 1'35"459 + 2"643 38
16. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1'35"913 + 3"097 32
17. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1'35"968 + 3"152 35
18. Bruno Senna Williams-Renault 1'36"169 + 3"353 30
19. Timo Glock Marussia-Cosworth 1'36"587 + 3"771 32
20. Charles Pic Marussia-Cosworth 1'37"803 + 4"987 33
21. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1'37"812 + 4"996 28
22. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1'39"649 + 6"833 27

Foto | Daimler.com

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: