F1, Boullier: "La Lotus va meglio che nelle previsioni"

boullier

Eric Boullier ammette che la Lotus può modificare i suoi piani strategici, dopo il buon inizio di stagione 2012, che ha spinto in avanti l'asticella delle aspettative. Il team principal della scuderia di Enstone ammette un'evoluzione positiva della situazione, dove l'obiettivo iniziale di puntare al quarto posto nella classifica costruttori potrebbe essere addirittura superato.

Oggi la Lotus occupa la terza piazza, a soli 14 punti dalla McLaren, il cui secondo posto è frutto di un ritardo di 11 punti sulla Red Bull, che comanda attualmente le danze.

Ecco l'analisi di Boullier: "Dopo le difficoltà nelle prime gare, in cui il nostro ritmo in pista non si è tradotto in risultati brillanti alla bandiera a scacchi, abbiamo avuto due esiti forti nelle ultime due sfide. Se continueremo in questo modo potremmo rivedere le nostre aspettative".

Il manager francese, però, non si adagia sulle buone indicazioni e comprende la necessità di continuare a spingere con nuovi sviluppi sia dentro che fuori dalla pista: "Non ci si può fermare in Formula 1. Sarebbe sconsiderato sottovalutare la concorrenza. Abbiamo avuto due buoni risultati, ma ci manca ancora la vittoria. Le cose cambiano molto velocemente nel Circus, quindi non dormiremo, anche se la base di partenza è valida".

Foto | © Lotus F1 Team, LAT Photographic
Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail