Schneider torna alla vittoria nel DTM


Dopo tre prove di digiuno il cinque volte campione DTM Bernd Schneider è tornato alla vittoria sul più corto tracciato in calendario, quello di Brands Hatch.

L’esperto tedesco ha concluso sulla Mercedes Classe-C 07 con 0.543 secondi di vantaggio su Martin Tomczyk e con 1.255 su Mattias Ekstroem, entrambi sulle Audi A4 DTM 07 del team ufficiale Audi Sport Team Abt Sportsline, ma sono stati diversi i piloti che si sono avvicendati in testa durante gli 83 giri previsti.

A firmare la seconda pole stagionale era stato Mika Hakkinen, ma alla partenza a soffiargli il primo posto era stato il suo compagno di squadra Bruno Spengler. Il canadese ha subito preso il comando, ma già subito dopo la partenza safety car era fuori per le diversi incidenti durante la fase di start, fra cui quello di Paul Di Resta che è stato costretto allo stop ed ha così perso i galloni di leader della classifica piloti.

Schneider a metà gara si è messo dietro il finlandese due volte campione Formula 1 e alla 54esima tornata lo ha superato per la seconda posizione, mentre qualche giro dopo Tomczyk, che era in testa con 22.9 secondi di vantaggio, si è dovuto fermare ai box. Schneider, passato in testa, ha dovuto faticare un po’ per contenere gli attacchi del tedesco dell’Audi, che a un certo punto era subito dietro a soli 0.1 secondi, ma ha mantenuto alta la concentrazione fino alla bandiera a scacchi, mantenendo costante il distacco negli ultimi cinque giri.

Qui i risultati.

Via | DTM

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: