GP Canada F1, Montezemolo: "Dobbiamo provare a vincere"

Con il Gran Premio del Canada ormai alle porte, i team di Formula 1 sono pronti ad accendere i motori, per sostenere un’altra sfida del calendario iridato. In questa fase della stagione ci si interroga sulla geografia dei valori e sul potenziale di ogni squadra in ottica mondiale.

In casa Ferrari c’è una buona dose di fiducia, nello stile del presidente Luca di Montezemolo che, in un’intervista alla CNN, si è così espresso in merito alle chance della Scuderia nel campionato 2012: “Il successo è possibile, dobbiamo provare a coglierlo. Sono molto orgoglioso del fatto che, dal 1997 ad oggi, con l'eccezione di pochissimi anni, la Ferrari ha sempre vinto o ha perso per un soffio. Siamo stati sempre al top”.

In questo sport –aggiunge il numero uno di Maranello- è difficile guadagnare il successo, ma è ancora più difficile mantenersi costantemente al vertice. All'inizio dell'anno ero molto deluso dalla macchina che non era quella che mi aspettavo, ma abbiamo della gente fantastica in squadra. Io li spingo moltissimo e loro lavorano giorno e notte. Ho grande fiducia in Stefano Domenicali, sul quale ho investito per il futuro”.

Montezemolo parla anche dei piloti del cavallino rampante: “Alonso è fantastico e sono anche molto contento del weekend di Massa a Monaco: conto su di lui per togliere punti preziosi agli avversari. Bisogna comunque lavorare tantissimo perché non sono ancora soddisfatto. Occorre migliorare ulteriormente la macchina. La reazione della squadra mi lascia ben sperare”. In Canada gli uomini della Ferrari cercheranno di incassare un buon risultato, per rafforzare la leadership di classifica nel Campionato Conduttori e per migliorare il quadro in quello Costruttori. Ci riusciranno? Fra pochi giorni avremo le risposte.

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail