C.I. GT: al Mugello vincono le Bmw

Successo per la Bmw Z4 di Michela Cerruti ed Edoardo Liberati nella prima gara del secondo round del Campionato Italiano Gran Turismo, andato in scena sul circuito del Mugello. I portacolori di ROAL Motorsport sono saliti sul gradino più alto del podio al termine di una sfida combattuta sul filo dei decimi, in seguito ad una penalizzazione per un errore nel cambio pilota dell'equipaggio Di Benedetto-Frassineti (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia), che hanno concluso alle loro spalle, davanti alla seconda Z4 di Biagi-Colombo.

Sfortuna, invece, per Sonvico-Montanari, scattati in testa con la loro Audi e poi attardati dal dechappamento di uno pneumatico che li ha relegati al settimo posto finale alle spalle di Comandini-Fornaroli (Ferrari 458 Italia-Vita4One Team Italy), Mancini-Lancieri (Ferrari 458 Italia-Easy Race) e Monti-Passuti (Porsche GT3R-Antonelli Motorsport). In classe GT2 onori della gloria per i fratelli Coggiola (Porsche RSR-CVG S.A.), seguiti da Rocca-Romanini (Ferrari 458 Italia-Black Team), mentre nella GT Cup sono saliti sul gradino più alto del podio Donativi e Macori.

Altro successo in gara 2 per i colori dell'elica blu, con Biagi e Colombo davanti a tutti, al volante della loro Bmw Z4. In questo caso la piazza d'onore è andata a Balzan-Barri (Porsche GT3R-Ebimotors), autori di un'ottima prestazione dopo essere partiti dalla quarta fila dello schieramento. Terzo posto per Mancini-Lancieri (Ferrari 458 Italia-Easy Race), con Di Benedetto-Frassineti (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia) alle loro spalle. Vittoria in GT2 per la Ferrari F430 di Palma-Necchi (Black Team), mentre Cicognani e Granzotto (Porsche 997-Antonelli Motorsport) si sono imposti nella prima divisione della GT Cup.

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail