GP Canada F1: il punto di vista di Grosjean e Perez

grosjean

Se la vittoria di Lewis Hamilton viene vista come un fatto nell'ordine naturale delle cose dagli appassionati di automobilismo, un effetto diverso produce la geografia a sorpresa delle due piazze d'onore, occupate da Romain Grosjean e Sergio Perez nel Gran Premio del Canada di Formula 1.

Sul loro risultato ha inciso la strategia messa in atto dai rispettivi team, che si è rivelata fruttuosa al traguardo. Ovvia la gioia del pilota della Lotus, che non nasconde il suo stato d'animo: "A Montreal sono riuscito a guadagnare il secondo podio della mia stagione. E' stato fantastico. Avevamo pensato di puntare su una sola sosta e vedere cosa sarebbe successo, poi abbiamo continuato su questa strada, in base agli elementi emersi. La strategia mi ha avvantaggiato, consegnandomi un risultato che mi riempie di gioia".

Altrettanto forte la soddisfazione di Perez: "Partendo dal quindicesimo posto in griglia non avrei mai pensato di finire sul podio con la mia Sauber. Sono stato aggressivo durante la gara. Il primo stint è andato bene, nel secondo sono riuscito a superare diverse macchine. Ho visto che il degrado delle gomme non era marcato ed ho mantenuto il mio passo, recuperando anche su chi era davanti. Il risultato finale è stato incredibile".

Via | FEurosport.com

  • shares
  • Mail