F1, Montezemolo: “Bisogna intervenire subito sui costi”

Luca di Montezemolo, dopo la sfida del Canada andata in scena lo scorso weekend sul circuito di Montreal, torna sui costi della Formula 1. Il presidente della Ferrari parla ancora dell'argomento perché, a suo avviso, non può passare in secondo piano in queste settimane di lavoro cruciali per il futuro della categoria, con la definizione di diversi aspetti fondamentali, a partire dal nuovo Patto della Concordia.

Secondo lui è importante, oggi più che mai, non perdere il contatto con la realtà se si vuole che la categoria regina del motorsport resti in salute e continui ad essere una delle più seguite: "La situazione economica mondiale, ed europea in particolare, è molto seria e il mondo dei Gran Premi non può che prenderne atto. Non possiamo più perdere tempo: bisogna affrontare con urgenza e determinazione la questione dei costi".

"La Ferrari -dice Montezemolo- condivide la posizione della Fia in merito alla necessità di un intervento drastico. Siamo assolutamente convinti che le squadre e il detentore dei diritti commerciali debbano lavorare insieme alla Federazione su questo fronte. Non è più il momento di traccheggiare in sterili discussioni o nei meandri delle opinioni degli ingegneri, spesso impegnati soltanto a difendere le rendite di posizione di qualcuno: la questione va affrontata ai livelli più alti, senza indugio". Il Circus deve dare una sforbiciata alle spese, perché il buonsenso lo richiede in questa difficle congiuntura.

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail