Mercedes, Brawn: "L'affidabilità dell'auto di Schumacher è la nostra priorità"

La priorità più urgente in casa Mercedes è quella di risolvere i problemi di affidabilità accusati da Michael Schumacher, cui si deve l'esito infelice di cinque delle sette gare disputate quest'anno dall'asso di Kerpen, che ha sofferto di vari problemi in Australia, Cina, Bahrain, a Monaco e in Canada.

Questa è l'opinione di Ross Brawn, che però tiene ad evidenziare come le due monoposto della "stella" sono assemblate con gli stessi standard, nonostante il diverso rendimento di Nico Rosberg possa alimentare qualche perplessità negli osservatori più maliziosi.

Ecco le parole del team principal della Mercedes sulle pagine di Bild Zeitung: "Le nostre vetture sono progettate e costruite esattamente allo stesso modo, secondo gli stessi processi. L'obiettivo che inseguiamo sempre è quello di portare a zero i difetti, ma qualcosa non è andata per il verso giusto. Urge una soluzione, per il bene di tutta la squadra".

Brawn si aspetta una reazione immediata, ma non vuole che i rimedi siano precipitosi, perché se fosse così i problemi potrebbero ulteriormente aggravarsi. Su questo fronte si sente sereno, per la fiducia nel senso di equilibrio e nella competenza dei suoi uomini. Una cosa, però, gli sta a cuore: mettere in chiaro che non c'è nessuna mancanza di attenzione nei confronti di Schumacher da parte dei box.

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: