F1, Peter Sauber: "Sfortuna incredibile per Schumacher nel 2012"

In questa prima parte della stagione 2012, Michael Schumacher è stato preso di mira dalla sfortuna, con un accanimento che genera tristezza in Peter Sauber.

Il costruttore svizzero, importante nel traghettamento del sette volte campione del mondo verso la F1 nei primi anni '90, si dice turbato per il modo in cui la iella si è presa gioco dell'asso di Kerpen, proprio quando quest'ultimo può disporre di una Mercedes all'altezza della situazione: "Devo dire che la sua sfortuna è pazzesca".

Schumacher non è riuscito a completare cinque delle sette gare sin qui disputate ed anche in Canada si è dovuto ritirare per un problema tecnico. "E' incredibile -dice Sauber- mi sento davvero male per lui".

Ross Brawn vuole evitare che la cosa diventi prassi, per questo è stato chiaro con i suoi uomini: "Il nostro obiettivo è raggiungere il 100 per cento di affidabilità. Ci siamo riusciti con la macchina di Nico, dobbiamo farcela con quella di Michael. E' la massima priorità". Il direttore sportivo della Mercedes tiene ad evidenziare che le due monoposto della "stella" sono assemblate con gli stessi standard, nonostante il diverso rendimento in pista possa alimentare qualche perplessità negli osservatori più maliziosi.

Via | Motorsport.com

  • shares
  • Mail