F1, Charlie Whiting visita il tracciato di Austin

Charlie Whiting ha visitato il "Circuit of the Americas" di Austin per avere un quadro aggiornato sul lavori di costruzione della pista, dove il 18 novembre si svolgerà l’atteso Gran Premio di Formula 1.

Il direttore di corsa, delegato alla sicurezza e capo del dipartimento tecnico della Fia, nel corso della sua ispezione, ha rilevato come tutto sia in linea con il protocollo.

I ritardi dei mesi scorsi sembrano ormai un ricordo sbiadito nel tempo: “E’ chiaro che le ingenti risorse messe in gioco stanno facendo la differenza, portando verso il completamento dell’impianto nei tempi e secondo le specifiche della federazione”.

Gli oltre 500 lavoratori edili presenti ogni giorno sul sito –dice Whiting- stanno compiendo grandi progressi. Ho intenzione di tornare ad Austin alla fine di agosto per un aggiornamento". La verifica definitiva averrà il 25 settembre, 60 giorni prima della sfida a "stelle e strisce".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail