Michael Schumacher non riprende il volante della Ferrari

michaelshummy

Negli ultimi giorni era circolata la voce di un possibile ritorno nel 2008 di Michael Schumacher alla guida della Ferrari, in sostituzione di Kimi Raikkonen. Questo per ridare il giusto smalto al “cavallino rampante”. Ma il portavoce del campione tedesco, Sabine Kehm, in un’intervista al magazine “Auto Bild Motorsport” ha smentito l’ipotesi: “Michael non ha nessuna intenzione di tornare a guidare. Si sta godendo in pieno la vita, ed è assolutamente felice. Non ha mai provato la F2007 e non ha mai avuto rimpianti dopo essersi ritirato. Da quando ha preso questa decisione non e’ cambiato assolutamente nulla”. Secondo il giornale tedesco, la Ferrari potrebbe allora puntare su Fernando Alonso o, in alternativa, su Niko Rosberg. Ma le recenti dichiarazioni di Todt riducono ulteriormente il ventaglio di scelta. Staremo a vedere.

Via | Datasport.it

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: