Nigel Stepney indagato dalla Procura di Modena su denuncia della Ferrari

Nigel Stepney

Come se già non bastasse la difficile stagione in corso, la Ferrari ancora una volta è stata costretta a ricorrere alla giustizia a causa di questioni "interne".
E' notizia di ieri sera infatti che la Procura di Modena ha aperto un'inchiesta su Nigel Stepney dopo una denuncia presentata dalla Ferrari ad inizio settimana. Il team non ha fornito indicazioni sulle accuse mosse al tecnico ma un portavoce del Cavallino ha confermato l'azione legale.
La vicenda tra l'altro avviene appena due due mesi dopo la condanna di due ex tecnici Ferrari che con l'accusa di spionaggio industriale avevano ceduto diversi progetti alla Toyota.

Al momento Stepney, che fino all'anno scorso ha ricoperto il ruolo di responsabile dello sviluppo, si trova in vacanza e in sua assenza è stato nominato un avvocato d'ufficio.
I rapporti con Stepney erano diventati difficili da tempo. L'inglese, arrivato a Maranello dalla Benetton oltre dieci anni fa, aveva espresso la sua insoddisfazione per il suo ruolo in seno al team in seguito all'anno sabbatico di Ross Brawn.
Nei prossimi giorni probabilmente sapremo qualcosa di più sulla questione.

Via | F1GrandPrix

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: