Video sulla Trento-Bondone 2012

Oggi riviviamo in video alcune fasi della 62ª Trento-Bondone, vinta da Simone Faggioli. Come già scritto, il campione fiorentino ha fatto valere la sua legge nella settima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna, valida anche per la serie continentale. Nell'incantevole scenario dolomitico l'asso della Best Lap, al volante dell'Osella FA30 Zytek, ha rafforzato la leadership in entrambre le classifiche, ponendo una seria ipoteca sull'esito di una stagione che lo ha visto grande protagonista.

Queste le sue dichiarazioni a fine gara: "La Trento-Bondone è una corsa speciale, dove per vincere devi andare sempre e comunque al massimo. Devi avere un feeling totale con l'auto, le gomme e tutto il resto. Sono davvero molto felice per questo successo. Mi dispiace soltanto di non essere riuscito ad abbassare il record, ma credo che il tempo ottenuto sia anche più importante di quello realizzato lo scorso anno, perché il grande caldo ha influito davvero parecchio sulle prestazioni".

"Sulle gomme e sul motore -prosegue Faggioli- si sono registrati 20 gradi in più rispetto al 2011. Le gomme della Marangoni, per fortuna, ci hanno dato una grande mano. Quest'auto ce l'ho ormai cucita addosso, dopo quattro anni che la guido la conosco molto bene. Adesso faremo delle scelte, credo che privilegeremo le gare del Campionato Europeo, rinunciando alla sfida del Civm di Ascoli per prendere parte ad una competizione in Slovacchia".

Via | Pegasomedia.it

  • shares
  • Mail