GP Ungheria F1, Lotus: "In un altro contesto avremmo vinto"

boullier

Eric Boullier dice che Kimi Raikkonen avrebbe vinto il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 se il circuito magiaro non fosse stato così ostico per i sorpassi. Nella sfida di Budapest, il pilota finlandese è giunto secondo, davanti al compagno di squadra Romain Grosjean, terzo alla bandiera a scacchi.

La monoposto del team di Enstone ha messo pressione alla McLaren di Lewis Hamilton, vincitore della corsa, ma scavalcarla non era così facile nella traccia planimetrica dell’Hungaroring.

Il risultato di domenica lascia la Lotus ancora alla ricerca della sua prima vittoria nel 2012, ma Boullier è ottimista. Il team principal della squadra inglese è convinto che se la stessa situazione agonistica si fosse verificata su una pista come Spa, dove i sorpassi sono possibili, il successo sarebbe sicuramente arrivato.

Queste le sue parole: “Succede di avere entrambi i piloti sul podio e di non essere raggianti. Il fatto è che il nostro livello prestazionale ci avrebbe permesso di fare ancora meglio in un altro contesto ambientale. Forse anche la doppietta sarebbe stata possibile”.

Via | Espnf1.com
Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: