C.I. Gran Turismo: trasferta in terra d'Austria

misano

Tutto pronto per il quarto appuntamento stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo, in programma questo weekend al Red Bull Ring, in Austria. Una trasferta fuori dai confini nazionali per la serie tricolore, con due gare molto attese, dove i ventidue equipaggi al via cercheranno di offrire il meglio del loro repertorio di guida.

Nella classe GT2 si rinnova il duello tra Porsche e Ferrari con i capoclassifica, i fratelli Victor e Giovanni Coggiola, a difendere con la 911 il primato dall'assalto della 458 Italia di Rocca e Romanini, al rientro dopo l'assenza nelle due sfide di Misano Adriatico.

In GT3 spicca il ritorno del fuoriclasse olandese Peter Kox, che condividerà il volante della Lamborghini Gallardo con il connazionale Nico Pronk. L'equipaggio del Reiter Engineeering se la dovrà vedere con Bmw, Audi, Porsche e Ferrari, ed in particolare con i leader della classifica Biagi e Colombo.

Solo per le due gare austriache, alle vetture del tricolore GT si aggiungeranno nove Ginetta G 50 del monomarca inglese, che faranno salire i partenti a 31 equipaggi, ma che rimarranno, comunque, trasparenti ai fini della classifica finale.

Il programma della trasferta austriaca prevede i due turni di prove ufficiali nella giornata di sabato (ore 8,30 e 11,50), cui seguirà gara-1 alle 17.10. La seconda gara scatterà domenica mattina, alle 11.50, entrambe della durata di 48 minuti + 1 giro.

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail